La condizione generale dei malati è diversa

I principali sintomi delle lesioni renali sono lesioni ipodermiche petecchiali che si verificano nella regione lombare sul lato del danno (se la ferita è causata da un colpo, la loro posizione è intorno alla ferita d'ingresso). Durante l'esame, il paziente avverte sensibilità, difesa muscolare o un tumore (causato da essudazione del sangue, a volte con una miscela di urina).

La condizione generale del paziente varia a seconda della gravità della lesione. I pazienti possono essere incoscienti a causa di un aumento dello shock clinico a causa dell'abbondante emorragia interna.

I sintomi della lesione renale spesso aumentano nonostante l'uso di antidolorifici, trasfusioni di sangue e fluidi per il trasferimento del sangue. Il danno renale deve essere sempre considerato in caso di lesioni all'addome o alla regione lombare. A volte la malattia è asintomatica e il paziente può essere in buone condizioni generali.

Riconoscimento di lesioni renali

Nel processo di diagnosi del trauma renale, è importante avere un colloquio sul trauma dal paziente stesso (se il paziente è cosciente) o da altri.

A parte l'esame clinico e i sintomi osservati, la diagnosi deve essere fatta sulla base di test ausiliari: test di laboratorio, in particolare urina (si riscontrano globuli rossi di varia intensità, a volte non si riscontrano cambiamenti) e test pittorici (a conferma della diagnosi) - sono stati applicati: ultrasonografia, tomografia computerizzata e angiografia.

Imaging della lesione renale

L'ecografia è il test di base per le lesioni renali, soprattutto se i pazienti non richiedono un intervento chirurgico. I risultati dell'ecografia confermano o escludono il danno al parenchima renale e determinano il grado di lesioni.

Inoltre, la tomografia computerizzata, che mostra la presenza di ematoma (o urea) e rende possibile valutare con precisione le sue dimensioni, è uno studio approfondito di imaging delle anomalie renali.

Inoltre, indica il grado di danneggiamento della carne (profondità e lunghezza della lacrima), consente il rilevamento di difetti del tratto urinario e dell'arteria renale. La tomografia computerizzata non consente la valutazione del danno alla vena renale.

L'arteriografia è uno studio importante per determinare il grado di lesioni vascolari renali, ma spesso non c'è tempo per farlo. Questo test è utile per la valutazione del sito di sanguinamento in caso di ematoma in aumento.

Trattamento delle lesioni renali

Il trattamento delle lesioni renali può essere conservativo o chirurgico. La prima procedura è raccomandata anche in caso di modifiche avanzate a causa della più frequente perdita del rene in metodi chirurgici - durante la procedura viene presa la decisione di tagliare il rene.

Nelle lesioni chiuse con un grado di danno più elevato (quarta o quinta), la procedura è determinata dalle condizioni generali del paziente; i sintomi persistenti di shock sono un'indicazione per la chirurgia. È necessario controllare i vasi renali, che riduce la percentuale di nefrectomie eseguite (escissioni renali).

Se il paziente è in grado di riprendersi dallo shock, anche il danno avanzato viene successivamente trattato con metodi comportamentali con buoni effetti terapeutici.

Nelle lesioni renali aperte, le decisioni sull'intervento chirurgico vengono prese più spesso. In questi casi, le indicazioni dipendono anche dal grado di danno alle strutture renali e non dall'estensione e dal tipo di lesioni concomitanti.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 253 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*