Honeysuckle

Honeysuckle



nome italiano CAPRIFOGLIO
nome botanico LONICERA CAPRIFOLIUM

E” consigliato a coloro che trascurano le occasioni del presente per pensare in continuazione agli eventi trascorsi, siano essi tristi o felici, e che rimuginano sui ricordi dell”infanzia e, in generale, del passato per cui spesso provano nostalgia. Costoro trascorrono molto tempo a rimpiangere gli errori commessi o le occasioni perdute, sprofondando nel ricordo dei “bei giorni andati” e desiderando che le cose tornino ad essere com”erano o siano andate in modo diverso. “Se solo potessi” è un”espressione che ricorre spesso sulle loro labbra. Possono arrivare a perdere interesse per il presente e, a differenza di chi passa troppo tempo a sognare il futuro – a cui si consiglia Clematis -, tendono a rifugiarsi nel passato. Le infiorescenze di Honeysuckle possono essere utili a coloro che hanno sofferto per un grave lutto (insieme a Star of Bethlehem, per lo shock e il dolore spirituale) e che hanno la mente affollata di ricordi della persona che è venuta a mancare. Con l”aiuto di questo rimedio impareranno a ricordare e a riflettere sulla felicità passata senza perdere di vista il loro presente perché, dopo tutto, la vita deve continuare. A volte i ricordi che emergono dal passato possono essere sgradevoli e ossessionanti per queste persone che continuano a ricordare, come se la rivivessero, un”esperienza traumatica o infelice e che spesso soffrono d”incubi o dormono male. Con Honeysuckle riusciranno a concentrarsi sul presente e a vedere il passato nella giusta prospettiva, imparando a trarre insegnamento dalle esperienze e ricordare un evento piacevole o felice senza che prenda il sopravvento sui loro pensieri.

Sintomi: nostalgia

Aspetti Positivi: Integrazione delle esperienze passate, interesse per il presente

Frase preferita: ”SE SOLO POTESSI TORNARE INDIETRO NEL TEMPO”

Bambini: bambini che affrontano il primo giorno di scuola, che si aggrappano alla madre volendo essere considerati ancora piccini. Piangere per non volere alzarsi dal letto e andare a scuola. Nostalgia della propria casa. Non rassegnarsi di fronte alle separazioni. Non voler crescere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*